Ritorno a Check-list 
Redazione a cura di Federico Capitani:

Commenti finali alla c-l modenese per l'anno 2012

(di seguito trovate anche i commenti mese per mese)

Per quanto riguarda l’anno appena trascorso sono state segnalate sulla lista 221 specie + 4 della lista E (aufughi) per un totale di 225.
L'unica specie "nuova" per mo_bw (ma credo anche per il modenese) è stata la Passera sarda,
Rispetto agli anni passati la ricchezza totale è stata più bassa ma naturalmente non sono mancate le osservazioni interessanti.
Scorrendo la check list, in ordine fenologico, eccone alcune:
OCA FACCIABIANCA il 13/11 alla Partecipanza di Nonantola (uafuga o selvatica?);
CICOGNA NERA dal 15 al 18/4 alle Valli di Mortizzuolo;
IBIS EREMITA il 19/10 un giovane del progetto Waldrappteam recuperato in Appennino;
ALBANELLA PALLIDA il 29/4 un maschio alle Valli di Mortizzuolo;
POIANA CALZATA il 15/10 a La Francesa e il 15/11 a La Cristina;
AQUILA MINORE il 4/3, il 7/4 e il 20/10 alle Valli di Mortizzuolo, l’1/11 ai Laghi di S. Anna;
RE DI QUAGLIE il 6/8 due es. in canto ai Laghi di S. Anna;
VOLTAPIETRE l’1/9 alle Valli di Mortizzuolo;
PITTIMA MINORE dal 17 al 23/9 a Manzolino;
GAMBECCHIO FRULLINO il 16/5 alle Valli di Mortizzuolo;
PIOVANELLO PETTORALE il 21/5 alle Valli di Mortizzuolo;
GABBIANO TRIDATTILO il 15/11 alle Valli di Mortizzuolo;
GUFO DI PALUDE il 26/2 alla Partecipanza, il 7/10 alle Valli di Mortizzuolo (inanellato), il 18/11 sia a La Francesa che in Partecipanza, il 24/12 a Valdisole;
RONDINE ROSSICCIA ad aprile alle Valli di Mortizzuolo (6/4) e ai Laghi di S. Anna (14-16/4) e di nuovo a S. Anna l’1/9;
CUTRETTOLA TESTAGIALLA ORIENTALE il 10/10 un es. inanellato alle Valli di Mortizzuolo;
CANNAIOLA DI JERDON il 12/9 un es. inanellato alle Valli di Mortizzuolo;
FORAPAGLIE MACCHIETTATO tre inanellati alle Valli di Mortizzuolo il 10/4, il 18/8 e il 20/9;
OCCHIOCOTTO il 18/2 a Modena città;
PASSERA SARDA il 10/11 un es. inanellato alle Valli di Mortizzuolo.
 
E poi ancora OCA LOMBARDELLA, MARANGONE MINORE, MIGNATTAIO, SPATOLA, GRU, FRULLINO, CROCCOLONE, GAVINA, ZAFFERANO, GABBIANO CORALLINO, STERNA MAGGIORE, GHIANDAIA MARINA, CANAPINO MAGGIORE e AVERLA MAGGIORE.
 
Saluti!
Federico Capitani
 

Commenti mese per mese alla c-l modenese per l'anno 2012

 
Gennaio

Ecco le osservazioni più interessanti del primo mese dell’anno.
Andando in ordine fenologico, tra gli anatidi sono state viste
l’OCA LOMBARDELLA il 13/1 con 22 es. alle Valli di Mortizzuolo; il FISTIONE TURCO, una femmina l’1/1 alle Valli di Mortizzuolo e un maschio il 13/1 a Manzolino;
la MORETTA TABACCATA il 13/1 alle Casse del Panaro.
Per tutto il mese, sempre alle valli di Mirandola, si sono fatti vedere IBIS SACRO (fino a 12 es.) e MIGNATTAIO (8 es.) che ormai sono regolari in zona.
Almeno tre le segnalazioni di GRU: alle Valli di Fossa il 2/1 con 1 es.; alle Valli di Mortizzuolo l’8/1 con 1 es. e il 22/1 con 10 es.
Il 22/1, ancora a Mirandola, è stato visto anche un FRULLINO 22/1.
Come nella norma del periodo singoli esemplari di AVERLA MAGGIORE sono stati osservati alle
Valli di Fossa il 2/1, alle Valli di Mortizzuolo il 13/1 e dalle parti di Fossoli il 22/1.

 

Febbraio

Mese di transizione con alcuni acuti.
Il 5/2 presso le Valli di Mortizzuolo è stata nuovamente osservata l’OCA LOMBARDELLA con 35 es., numeri più alti rispetto a gennaio.
Numerose le osservazioni di GRU, per tutto il mese e in buona parte della provincia, dalle valli di Mirandola fino a Castelvetro. Lo stormo più numeroso è stato quello visto il 2/2 alle valli di Mortizzuolo ed era composto da ben 106 Gru.
A febbraio non poteva mancare l’AVERLA MAGGIORE che a febbraio è stata vista alle valli di Mortizzuolo il 4 e il 5/2 ma anche presso la Partecipanza di Nonantola dal 19 al 26/2.
Da ricordare in quanto decisamente poco frequente dalle nostre parti la segnalazione di un maschio di OCCHIOCOTTO il 18/2 a Modena presso il Parco del Policlinico.
Segno della primavera in arrivo, il 25/2 sono arrivate le prime MARZAIOLE alla Francesa e le prime PITTIME REALI contemporaneamente a Manzolino e ancora a La Francesa.
Il mese si è concluso con due belle osservazioni di rapaci: il GUFO DI PALUDE presso la Partecipanza di Nonantola il 26/2 e il NIBBIO REALE  alla Tomina il 28/2.

 

Marzo

In questo mese sono arrivati numerosissimi messaggi con tante osservazioni.
Ancora presente a Manzolino fino ai primi giorni di marzo l’AVERLA MAGGIORE (1 e 2/3).
Tante le osservazioni interessanti dalle Valli di Mortizzuolo: AQUILA MINORE il 4/3; CORVO  COMUNE il 5/3, non frequente nel modenese nonostante sverni abbastanza vicino, nella bassa mantovana; GRU, ultima segnalazione invernale almeno fino ad ora, il 10/3; FRULLINO e CROCCOLONE rispettivamente dal 17 al 25/3 e il 25/3.
Da ricordare anche il FISTIONE TURCO maschio visto il 24/3 a Tivoli (BO) e soprattutto il MARANGONE MINORE osservato il 30/3 a Manzolino e che dovrebbe essere la sesta segnalazione per il modenese (o giù di lì).
Veniamo ora agli arrivi primaverili, numerosissimi come nella norma del periodo: ha aperto le danze la Rondine il 2/3 e hanno chiuso il mese Cuculo, Quaglia e Tortora selvatica il 31/3.
Rispetto agli anni passati notevolissimo l’anticipo del Falco pecchiaiolo, visto il 4/3 alle Valli di Mortizzuolo. Più precoci del solito anche la Tortora selvatica (31/3 – Le Meleghine) e il Rigogolo (25/3 – Partecipanza di Nonantola). Un po’ in ritardo invece la Cutrettola (24/3 – Valli di Mortizzuolo). Le altre specie più o meno nella media.
Qui la lunga lista delle prime segnalazioni in ordine di arrivo:
RONDINE: 2/3 – 1 es. – Casse del Panaro
BALESTRUCCIO: 4/3 – 2 es. – Gaggio
CAVALIERE D’ITALIA: 3/3 – 1 es. – Prati di S. Clemente
FALCO PECCHIAIOLO: 4/3 – 1 es. – Valli di Mortizzuolo
CORRIERE PICCOLO: 7/3 – 1 es. – Manzolino
SPATOLA:  11/3 – 2 es. – Manzolino
PIRI PIRO BOSCHERECCIO: 18/3 – 2 es. – Manzolino
UPUPA: 21/3 – 1 es. – Laghi di S. Anna
ALBASTRELLO: 24/3 – 1 es. – Manzolino
CUTRETTOLA: 24/3 – 6 es. – Valli di Mortizzuolo
RONDONE: 24/3 – 18 es. –Valli di Mortizzuolo
ASSIOLO: 25/3  - 1 es. in canto – Baggiovara
TORCICOLLO: 25/3 – 1 es. – Valli di Mortizzuolo
FORAPAGLIE:  25/3 – 1 es. – Valli di Mortizzuolo
BECCAFICO: 25/3 – 1 es. – La Francesa
RIGOGOLO: 25/3 – 1 es. – Partecipanza di Nonantola
FALCO PESCATORE:  25/3 – 1 es. – Manzolino
STERNA COMUNE: 26/3 – 3 es. – Manzolino
CODIROSSO: 28/3 – 1 es. – Maranello
CUCULO: 31/3 – 1 es. – Laghi di S. Anna
QUAGLIA: 31/3 – 1 es. in canto – Valli di Mortizzuolo
TORTORA SELVATICA – 1 es. in canto – Le Meleghine

 

Aprile

Anche per aprile, come per marzo, è inevitabile fare la lista dei migratori arrivati o passati dalle nostre parti. In stretto ordine cronologico:
MIGNATTINO PIOMBATO 2 es. l’1/4 a Manzolino;
CULBIANCO 1 es. il 2/4 a Rastellino;
AIRONE ROSSO 1 es. il 2/4 a Manzolino;
USIGNOLO 2 es. in canto il 6/4 a Rastellino;
TOPINO, i primi 15 es., e PETTAZZURRO, 1 maschio, il 6/4 a Manzolino;
CANNARECCIONE il 6/4 alle Valli di Mortizzuolo;
GRILLAIO 5 es. l’8/4 alle Valli di Mortizzuolo;
BALIA NERA 1 es. il 9/4 a Sorbara;
FALCO CUCULO 2 es. il 14/4 ai Laghi di S. Anna;
LODOLAIO 1 es. il 15/4 alla Partecipanza di Nonantola;
CANNAIOLA il 13/4 alle Valli di Mortizzuolo;
GRUCCIONE i primi 2 es. il 22/4 a La Francesa;
SGARZA CIUFFETTO 2 es. il 23/4 a Le Meleghine;
PIGLIAMOSCHE 1 es. il 28/4 alle Valli di Mortizzuolo;
e infine a chiudere il mese
MIGNATTINO 1 es. il 29/4 alla Partecipanza di Nonantola

Oltre ai migratori “ordinari” non sono mancate le osservazioni di specie un po’ più rare.
Anche in questo caso, vista la quantità, non posso fare altro che una lista:
MARANGONE MINORE già visto a fine marzo, ha continuato a farsi vedere a Manzolino fino al 3/4;
NIBBIO BRUNO dal 3 al 14/4 ai Laghi di S. Anna;
RONDONE MAGGIORE alcuni esemplari il 4 e il 24/4 rispettivamente alle Valli di Mortizzuolo e ai Laghi di S. Anna;
due segnalazioni di FALCO PESCATORE il 6/4 a La Francesa e il 21/4 alle Valli di Mortizzuolo;
FRULLINO isolati esemplari a La Francesa tra il 6 e il 9/4 e alle Valli di Mortizzuolo il 14/4;
RONDINE ROSSICCIA vista alle Valli di Mortizzuolo il 6/4 con 1 es. e successivamente ai Laghi di S. Anna tra il 14 e il 16/4 con 2 es.;
AQUILA MINORE 1 es. il 7/4 in termica a La Cristina;
BIANCONE 1 es. il 9/4 e il 22/4 alle Valli di Mortizzuolo;
FORAPAGLIE MACCHIETTATO 1 es. inanellato il 10/4 alle Valli di Mortizzuolo;
CICOGNA NERA 1 es. il 15 e il 17/4 alle Valli di Mortizzuolo/La Cristina;
CHIURLO PICCOLO il 17/4 ben 4 es. a Manzolino e uno alle Valli di Mortizzuolo dove è stato visto anche il 20 e il 21/4 con 3 es.;
PIVIERESSA 1 es. il 18/4 alle Valli di Mortizzuolo;
ZAFFERANO un giovane il 21/4 alle valli di Carpi;
CROCCOLONE 1 es. il 28/4 alle Valli di Mortizzuolo;
ALBANELLA PALLIDA 1 es. maschio il 30/4 alle Valli di Mortizzuolo.

 

Maggio

Flussi migratori in esaurimento, gli ultimi arrivi sono stati:
STERPAZZOLINA diversi esemplari l’1/5 nelle colline tra Denzano e Ospitaletto;
AVERLA PICCOLA, un maschio, il 2/5 a Manzolino;
TARABUSINO 1 es. il 6/5 alla Partecipanza di Nonantola.

Tra le specie meno frequenti, il primo giorno del mese sono state segnalati ben 40 GAMBECCHI NANI divisi in 4 gruppi distinti alle Valli di Mortizzuolo.
Interessanti anche
la GHIANDAIA MARINA il 4/5 alle Valli di Fossoli e il 15/5 alle Valli di Mortizzuolo,
i 3 GABBIANELLI il 13/5 alle Valli di Mortizzuolo,
il GAMBECCHIO FRULLINO il 16/5 sempre alle Valli di Mortizzuolo,
gli 11 MIGNATTAI in volo sui Prati di S. Clemente il 20/5,
il CANAPINO MAGGIORE il 20/5 ai Laghi di S. Anna,
l’acuto del mese ovvero il PIOVANELLO PETTORALE il 21/5 alle Valli di Mortizzuolo
e infine le 2 STERNE ZAMPENERE il 26/5 sempre alle Valli di Mortizzuolo.

 

Da fine maggio 2012, gli eventi sismici hanno condizionato pesantemente la vita in gran parte della provincia di Modena e zone circostanti, e l'attività dei birdwatchers non poteva essere un'eccezione... Un pensiero ed un incoraggiamento da parte di Modena Birdwatching a tutti i birders coinvolti dal terremoto - Fausta Lui

 

Giugno

Davvero pochi i messaggi e pochissime le osservazioni interessanti: l’11 e il 13/6 è stata vista la GHIANDAIA MARINA dalle parti di Finale Emilia mentre il 16/6 c’erano 2 CICOGNE BIANCHE ai Prati di S. Clemente.
La notizia più importante è però la accertata nidificazione del CORMORANO nelle Cave Pattarozzi presso il Ponte di S. Ambrogio lungo il fiume Panaro.

 

......................................................................................................................

 

Ottobre

Ottobre si è aperto con un’OCA LOMBARDELLA segnalata il 4/10 a Manzolino.
Sempre nella prima settimana del mese, il 7/10, è stato visto un GUFO DI PALUDE alle Valli di Mirandola. Molto interessante la cattura di una CUTRETTOLA TESTAGIALLA ORIENTALE presso le Valli di Mirandola il 10/10. Da quel che mi risulta dovrebbe essere la quarta inanellata alla SOM, almeno da quando esiste mo bw.
Altra osservazione importante è quella di una POIANA CALZATA vista a La Francesa il 15/10.
Almeno due le segnalazioni di GRU: un singolo esemplare il 15/10 a Novi di Modena e 24 es. in volo verso S-O sopra Tivoli-Manzolino il 21/10.
Sono arrivate anche la prima AVERLA MAGGIORE, il 15/10 a Fossoli, e il primo SMERIGLIO il 18/10 a Tivoli-Manzolino.
Il 19/10 un giovane IBIS EREMITA del progetto austriaco Waldtrapp http://www.waldrappteam.at/è stato recuperato in Appennino modenese (presso Mulino delle Cambole) grazie alla trasmittente satellitare.
Janni, così si chiama l’esemplare recuperato, aveva perso la rotta verso la laguna di Orbetello dove avrebbe dovuto passare l’inverno. Il resto del viaggio se lo è fatto in macchina. Speriamo possa aggregarsi agli altri ibis e tornare in Austria la prossima primavera.
Il 20/10 alle Valli di Mirandola sono state inoltre osservate un’AQUILA MINORE in morfismo scuro e una GAVINA, mai frequenti nel modenese.
Ha chiuso il mese un CROCCOLONE il 27/10 alle Valli di Mirandola.
 

Novembre

Ecco alcune delle osservazioni più interessanti più o meno in ordine cronologico:
-          AQUILA MINORE un esemplare in fase scura alle Casse del Panaro l’1/11
-          AVERLA MAGGIORE osservata in almeno tre siti differenti: l’11/11 presso le Valli di Mirandola; il 13/11 alla Partecipanza di Nonantola; il 25/11 alle vasche di Tivoli-Manzolino
-          GRU un solitario esemplare in volo di ricognizione sulle vasche di Tivoli-Manzolino il 9/11 e un gruppo di 15 es. in volo sopra La Francesa l’11/11
-          PASSERA SARDA inanellata nelle Valli di Mirandola l’10/11 (vedi nota)
-          OCA FACCIABIANCA un esemplare alla Partecipanza di Nonantola il 13/11 forse aufugo forse no?
-          GABBIANO TRIDATTILO e POIANA CALZATA presso le Valli di Mortizzuolo il 15/11
-          GUFO DI PALUDE due esemplari presenti quasi contemporaneamente: uno a La Francesa dal 15 al 18/11 e uno alla Partecipanza di Nonantola il 18/11
-          NIBBIO REALE a Manzolino il 29/11.
 
Nota sulla Passera sarda:
si tratta della prima segnalazione su mo_bw quindi almeno dal 2002 in poi.
Considerato che ha iniziato ad insediarsi nel delta del Po solo da pochi anni (sulla sacca di Scardovari e di Goro) e ammettendo che mo_bw sia attendibile, è plausibile che sia una delle primissime segnalazioni per il modenese (se non la prima). Al momento è in espansione e come già detto si trovano colonie nel delta del Po e vedo ora su Ornitho anche ad Argenta (FE).
Se volete qualche info in più sulle sarde nel delta potete leggervi l’articolo che si trova a questo link:
http://www.birdingitaly.net/doss1.htm

 

Dicembre

Le osservazioni più interessanti del mese sono state:
11 MIGNATTAI (visti per tutto il mese) e almeno una ventina di IBIS SACRI alle Valli di Mortizzuolo il 2/12;
lo SMERIGLIO alle Valli di Mortizzuolo l’8 e il 29/12;
l’AVERLA MAGGIORE osservata con singoli esemplari in almeno tre differenti località: l’8/12 Valli di Mortizzuolo, il 12 e il 20/12 alla Partecipanza di Nonantola, il 17/12 ai Prati di S. Clemente;
le GRU, 8 es. il 9/12 alle Valli di Mortizzuolo, 43 es. il 10/12 in volo sui Laghi di S. Anna e infine un giovane presente dal 29/12 a Manzolino;
2 GAVINE a Manzolino il 23/12;
un GUFO DI PALUDE il 26/12 presso l’oasi Valdisole di Concordia;
un MERLO ACQUAIOLO a bassa quota il 27/12 sul Secchia tra Castellarano e Casalgrande, in provincia di Reggio ma sul confine;
Un NIBBIO REALE, 30 OCHE LOMBARDELLE e 5 OCHE DEL CANADA il 29/12 alle Valli di Mortizzuolo.