Ritorno a Check-list 
Redazione a cura di Federico Capitani:

Anno 2014:

 

Commenti finali alla c-l modenese

Oltre alle specie più o meno rare, che come ogni anno non sono mancate, credo vadano sottolineate alcune “notizie” ornitologiche significative per la provincia di Modena.
Partiamo da due new entry per la check list di Modena Birdawatching:
a metà gennaio è arrivata la segnalazione, prima per la nostra lista, di un maschio di PASSERO SOLITARIO nel greto del Panaro a Savignano mentre il 25 maggio sono stati visti 7 STORNI ROSEI alle Valli di Mortizzuolo.
Il Passero solitario è ben segnalato per siti in province vicine (esempio Pietra di Bismantova) e probabilmente, facendo ricerche mirate, potrebbe saltare fuori anche nel modenese; gli Storni rosei, seppure periodicamente invasivi, sono decisamente più rari!
Altra segnalazione meritevole, trattandosi della seconda per MO-BW, è quella di due CALANDRELLE alle valli di Mortizzuolo il 24/4. Come già scritto nei commenti di aprile, è specie difficile da osservare e identificare.
Questa piccola allodola insieme al Passero solitario, sono probabilmente specie sottostimate e che meriterebbero qualche ricerca più approfondita nei siti adatti della nostra provincia.
Rilevante anche la ricomparsa di USIGNOLO DI FIUME e BECCAMOSCHINO osservati a più riprese tra settembre e ottobre alle valli di Mortizzuolo. Speriamo che gli ultimi inverni, più miti e con brevi periodi di permanenza di neve in pianura, ne favoriscano una decisa ripresa.
Ben tre le segnalazioni di MARANGONE MINORE a luglio e dicembre, in tre differenti siti ovvero Laghi di S. Anna, Casse del Secchia e Valli di Mortizzuolo.
Lascio per ultima la notizia più ghiotta ovvero la confermata prima nidificazione urbana di PELLEGRINO a Modena. Non si è ancora capito con esattezza il sito ma speriamo di colmare questo vuoto nel 2015

 

Commenti mese per mese alla c-l modenese

 
Gennaio

Le 20 Gru svernanti alle Valli di Mortizzuolo da dicembre 2013 si sono trattenute
almeno fino al 6/1. Sempre lì, nella stessa data sono stati visti anche 12 MIGNATTAI, 32 IBIS SACRI e un'AVERLA MAGGIORE.
L'11/1 ai laghi di S. Anna 75-80 OCHE LOMBARDELLE hanno sorvolato i bacini per poi dirigersi verso Nord. Si tratta del contingente più numeroso finora segnalato
su MO-BW.
Tre gli avvistamenti di CICOGNA BIANCA, il 6, il 26 e il 29/1, tutte a Manzolino.
Verso la fine del mese, il 25/1 alle Valli di Mortizzuolo, sono stati visti anche 3
FENICOTTERI. Da notare che la maggioranza delle segnalazioni di questa specie nel modenese si concentrano nel mese di gennaio.
In lista è inotre arrivata la segnalazione, prima per MO-BW, di un maschio di PASSERO SOLITARIO nel greto del Panaro a Savignano a metà gennaio.
Interessanti come presenze fuori stagione, forse favorite dall'inverno particolarmente mite, le 12 NITTICORE ai laghi di S. Anna il 7/1 e il CAVALIER D'ITALIA a Manzolino il 26/1.

 

Febbraio

Il mese di febbraio, molto più ricco rispetto al precedente, si è aperto con l'1/2 con
una AVERLA MAGGIORE alla Partecipanza di Nonantola, rivista lì anche il 18/2.
I censimenti degli svernanti del 7/2 nella bassa modenese hanno fruttato alcune
segnalazioni interessanti: 12 MIGNATTAI, 2 MORETTE, 1 MORETTA TABACCATA e
soprattutto 2 QUATTROCCHI.
Pochi giorni dopo, il 10/2, sulle valli di Mortizzuolo sono passate anche 8 GRU.
Altre GRU, 65 in volo verso Nord, a San Martino in Spino il 21/2.
Il CAVALIERE D'ITALIA svernante a Manzolino è stato riconfermato il 16 e il 21/2.
Tra i rapaci da ricordare certamente una POIANA CALZATA tra Gaiato e Sassoguidano il 16/2 ma anche un LANARIO mobbato da una coppia di CORVI IMPERIALI a Sassoguidano il 23/2 e un'AQUILA REALE tra Montebaranzone e Vezzano il 28/2.
Non sono mancati segnali della migrazione primaverile con alcune primizie: una Spatola il 13/2 ai laghi di S. Anna, 4 PITTIME REALI e 2 MARZAIOLE il 18/2 alle valli di Mortizzuolo e il primo CORRIERE PICCOLO il 28/2 a Manzolino.

 

Marzo

Nel mese di Marzo sono continuati gli arrivi e i passaggi di migratori, già timidamente iniziati a febbraio. Ecco il lungo elenco in ordine cronologico:
7 SPATOLE, PIRO PIRO BOSCHERECCIO e PETTEGOLA il 13/3 alle Valli di Mortizzuolo;
20 CAVALIERI D'ITALIA il 14/3 a Manzolino, che si sono aggiunti al giovane
esemplare che ha svernato lì;
le prime RONDINI il 16/3 a Manzolino e alle Valli di Mortizzuolo;
QUAGLIA in canto sempre il 16/3 alle Valli di Mortizzuolo;
2 AIRONI ROSSI il 17/3 alle Valli di Mortizzuolo;
CUTRETTOLA il 18/3 a Manzolino;
ASSIOLO il 20/3 a Nonantola;
UPUPA e BALESTRUCCI il 21/3 alle Valli di Mortizzuolo;
STERNA COMUNE il 22/3 a Manzolino;
FALCO PESCATORE il 23/3 a Manzolino, visto anche il 30/3 alle Valli di Mortizzuolo;
MIGNATTINO PIOMBATO il 23/3 a Le Meleghine;
CODIROSSO COMUNE il 23/3 a Vignola;
54 TOPINI, SCHIRIBILLA e VOLTOLINO il 23/3 alle Valli di Mortizzuolo;
11 RONDONI MAGGIORI a Manzolino;RIGOGOLO il 30/3 a Nonantola;
RONDONI a Castelfranco; coppia di
GRILLAI alle Valli di Mortizzuolo.
A marzo erano ancora presenti alcune specie svernanti quali il QUATTROCCHI (13/3) e lo SMERIGLIO (16/3) alle Valli di Mortizzuolo.
Tra gli svernanti in migrazione le 18 GRU il 10/3 alle Valli di Mortizzuolo e il NIBBIO REALE l'11/3 dalla parti di Castelnuovo Rangone.
Interessanti anche i 2 GABBIANI CORALLINI il 23 e 25/3 a Manzolino, la CASARCA e le 2 MORETTE TABACCATE il 23/3 alle Valli di Mortizzuolo e l'AQUILA REALE il 28/3 ai Sassi di Rocca Malatina.
Il 9/3 è stato inoltre osservato un CIGNO SELVATICO nel canale Diversivo dalle parti di Medolla. Dal comportamento l'osservatore ha però ipotizzato una probabile
origine aufuga. Bello comuque!
Una nota a parte meritano i GUFI DI PALUDE. Oltre al singolo esemplare visto alle Valli di Mortizzuolo l'1 e il 2/3, sono stati contattati fino a 3 gufi insieme alla Partecipanza di Nonantola dove vari birdwatcher hanno potuto assistere alle loro evoluzioni di caccia a partire dal 10/3 e fino al 26/3.

 

Aprile

Come sempre aprile è stato ricchissimo di osservazioni, con tanti arrivi e passaggi:
CUCULO l'1/4 a Vignola;
STERPAZZOLE e STERPAZZOLINE il 6/4 a Denzano;
CANNARECCIONE il 6/4 alle valli di Mortizzuolo;
USIGNOLO il 9/4 a Nonantola;
FALCO PECCHIAIOLO l'11/4 a Ospitaletto;
SGARZA CIUFFETTO e TORTORA SELVATICA il 12/4 alle valli di Mortizzuolo;
FALCO CUCULO il 12/4 a Manzolino;
MIGNATTINO ALIBIANCHE il 13/4 sempre a Manzolino;
LUI' GROSSO il 13/4 a Fogliano;
LODOLAIO il 15/4 a Manzolino;
ALBANELLA MINORE e CANNAIOLA il 16/4 alle valli di Mortizzuolo;
GRUCCIONE il 25/4 al Colombarone;
CULBIANCO e STIACCINO il 25/4 alle valli di Mortizzuolo;
MIGNATTINO COMUNE il 27/4 a Le Meleghine.


Varie anche le segnalzioni di limicoli:
CHIURLO PICCOLO il 2/4 a Manzolino, il 6/4 alle valli di Mortizzuolo e il 12/4 ancora a Manzolino ma con ben 4 esemplari;
ALBASTRELLO e CROCCOLONE il 12/4 alle valli di Mortizzuolo;
FRULLINO con 1-2 es. il 16, 19 e 23/4 alle valli di Mortizzuolo;
GAMBECCHIO NANO con 3 es. il 16/4 alle valli di Mortizzuolo.

Altre osservazioni degne di nota sono state:
5 FENICOTTERI il 6/4 a Manzolino;
un maschio di FISTIONE TURCO il 6/4 a La Francesa;
un FALCO PESCATORE il 12/4 e uno SVASSO PICCOLO il 13/4 a Manzolino;
un PICCHIO ROSSO MINORE il 13/4 a Prignano;
11 GRU il 15/4 a Modena in volo verso NE;
3 GABBIANELLI il 19/4, una PISPOLA GOLAROSSA e una CICOGNA NERA alle valli di Mortizzuolo il 23/4;
una coppia di CORVI IMPERIALI con 4 giovani al nido pronti per l'involo il 27/4 in
Appennino;
4 OCCHIONI nidificanti il 27/4 sul greto del Secchia all'altezza di Magreta.

Ancora
due segnalazioni di GUFO DI PALUDE: 2 esemplari alla Partecipanza di Nonantola il 6/4, plausibilmente gli stessi visti a marzo, e uno alle valli di Mortizzuolo il 25/4.
Proprio alla fine del mese il 28/4 è stata vista una RONDINE ROSSICIA a Manzolino tra centinaia di Rondini, Topini, Balestrucci e Rondoni in migrazione.

Lascio per ultima la segnalazione di 2 CALANDRELLE alle valli di Mortizzuolo il 24/4. Si tratta della seconda su MO-BW di una specie difficile da osservare e
identificare. Questa piccola allodola meriterebbe qualche ricerca più approfondita nella nostra provincia considerato che nell'Atlante degli uccelli nidificanti della
provincia di Modena per il periodo 1980-1992 era stata accertata come nidificante
lungo i tratti pedemontani di Secchia e Panaro.

 

Maggio

Il primo giorno del mese sono passate 2 ALBANELLE PALLIDE alle Valli di Mortizzuolo.
Il 6/5 a Finale Emilia è stata vista la prima GHIANDAIA MARINA, segnalata
successivamente anche tra Ospitaletto e Casona il 19/5, nelle Valli di Fossoli
il 24/5 e nelle Valli di Mortizzuolo il 25/5.
Altri prime segnalazioni, tra i piccoli passeriformi:
AVERLA PICCOLA il 4/5 a Monteombraro;
CALANDRO il 4/5 a Marano;
PIGLIAMOSCHE il 6/5 a Nonantola;
CANNAIOLA VERDOGNOLA l'11/5 alle Valli di Mortizzuolo.
Tra i rapaci invece sono da ricordare il NIBBIO BRUNO il 6/5 a Manzolino e l'AQUILA MINORE in fase scura l'11/5 alle Valli di Mortizzuolo.
Interessanti anche la TORDELA probabile nidificante tra Ospitaletto e Castelvetro;
la nidificazione accertata di una coppia di FISTIONI TURCHI alle Valli di Gruppo;
l'OCCHIONE che il 29/5 a seguito di una ricerca mirata ha fatto sentire il suo
caratteristico richiamo lungo il Panaro poco a valle di Spilamberto: un altro
sito di presenza e potenziale nidificazione oltre al Secchia nella zona del
Colombarone;
i due TORCICOLLI in canto a Montalbano e Casona il 31/5, diventati purtroppo
estremamente rari dalle nostre parti.
Ho lasciato per ultime le due segnalazione più importanti del mese ovvero le 2
PERNICI DI MARE a Manzolino il 28/5 ma soprattutto i 7 STORNI ROSEI alle Valli
di Mortizzuolo il 25/5. Si tratta del primo record su MO-BW per questa specie
invasiva!
 

Giugno

Mese molto tranquillo, con solo alcune segnalazioni interessanti tra le quali da
ricordare quelle di BIANCONE, visto in tre siti diversi: tra Castelvetro e Ospitaletto il 2/6, a Casona l'8/6 e alle valli di Mortizzuolo il 22/6; i 4 OCCHIONI a Magreta il 5/6; il PICCHIO ROSSO MINORE a Casona l'8/6; la coppia di MORETTE ancora presente a Manzolino il 13/6; la notevole concentrazione di SPATOLE, fino a 55 insieme a metà mese alle valli di Mortizzuolo; le 3 CICOGNE BIANCHE il 21/6 sempre alle valli di Mortizzuolo.
 

Luglio

Come nel mese precedente, anche a luglio sono arrivati pochi messaggi ma interessanti.
La notizia più importante è sicuramente l'accertata nidificazione di PELLEGRINO a
Modena: per tutto il mese sono stati visti due adulti con giovane al seguito
sulla Ghirlandina. Non si è ancora capito l'esatto sito di nidificazione ma
anche Modena, dopo tante segnalazioni di presenza, ha finalmente la sua coppia
urbana di peregrinus.
A proposito di rapaci due BIANCONI hanno stazionato alle valli di Mortizzuolo per
tutto luglio. Inoltre è stato osservato un esemplare anche alla Partecipanza di
Nonantola il 21/7.
Rimarchevole in quanto specie poco frequente nel modenese il MARANGONE MINORE del 27/7 ai laghi di S. Anna.
Interessanti pure l'AVERLA CENERINA a Fossa di Concordia il 5/7 e l'AVERLA CAPIROSSA nelle valli di Carpi l'8/7 oltre alla notevole concentrazione di ben 118 SPATOLE alle valli di Mortizzuolo il 7/7.

 

Agosto

Ad agosto sono arrivati vari GRILLAI in migrazione che come ogni anno si sono
concentrati in alcune zone della bassa collina per nutrirsi di cavallette.
Sono stati osservati 5 esemplari dalle parti di Castelvetro già il 7/8, diventati
poi 35 il 13/8. Nello stesso giorno altri 25 stazionavano a Rodiano.
Il 7/8 a Manzolino è stata vista una STERNA ZAMPENERE mentre il 21/8 alle valli di Mortizzuolo, ci sono stati alcuni segni di migrazione quali un RONDONE
MAGGIORE, alcuni CANAPINI MAGGIORI e il primo PETTAZZURRO.
Ancora alle valli di Mortizzuolo il 26/8 di interessante anche un FENICOTTERO, giovane dell'anno, e ben 22 MIGNATTAI.
 

Settembre

Ecco alcune delle osservazioni più interessanti:
un CANAPINO MAGGIORE il 6/9 alle Valli di Mortizzuolo;
6+7 GHIANDAIE MARINE il 7/9 nei pressi di Finale Emilia, a conferma del trend positivo di questa specie;
un VOLTAPIETRE l’11/9 a Tivoli, finora unica osservazione per il 2014;
nello stesso giorno a Le Meleghine un giovane FENICOTTERO ROSA, forse lo stesso visto dalle parti della Tomina a fine agosto;
uno SVASSO PICCOLO a partire dal 12/9 fino almeno al 20/9 prima a Tivoli e poi a Manzolino;
una RONDINE ROSSICCIA il 13/9 ai laghi di S. Anna;
2 SCHIRIBILLE il 14/9, una a Tivoli e una alle Valli di Mortizzuolo;
5 SPATOLE il 20/9 alla Partecipanza di Nonantola.
Interessante anche la notizia di una giovane AQUILA REALE rimasta intrappolata in una recinzione nelle vicinanze di Pievepelago il 22/9. L’esemplare è stato recuperato e poi liberato il 10/10 a S. Annapelago.
Per tutto il mese è inoltre proseguito un discreto passo di PETTAZZURRI.
Le due osservazioni più importanti sono però state, a mio modo di vedere, quelle di BECCAMOSCHINO il 13/9 e USIGNOLO DI FIUME il 27/9, entrambe alle Valli di Mortizzuolo.
Speriamo siano l’avvisaglia della sospirata ripresa di questi due piccoli passeriformi i cui canti, fino a qualche anno, rappresentavano la colonna sonora di tutte le uscite in zone umide.
 

 

Ottobre

Mese molto tranquillo.
Da ricordare:
un LUI’ PICCOLO SIBERIANO il 17/10 alle Valli di Mortizzuolo;
un FALCO PESCATORE il 24/10 ai Laghi di S. Anna;
un PICCHIO MURAIOLO svernante il 26/10 ai Sassi di Roccamalatina;
le prime GRU della stagione il 29/10, ben 41 in volo verso SE sopra le Valli di Mortizzuolo.
Per finire ancora due osservazioni di USIGNOLO DI FIUME alle Valli di Mortizzuolo il 16 e il 29/10, dopo quella di fine settembre.

 

Novembre

Singoli esemplari di AVERLA MAGGIORE l’1/11 alle Valli di Mortizzuolo e alla Partecipanza di Nonantola, dove è stata vista anche il 23/11;
notevole concentrazione di circa 100 di IBIS SACRI l’8/11 alle Valli di Mortizzuolo;
varie segnalazioni di GRU tra Valli di Mortizzuolo (8/11 – 27 es.; 16/11 - 45 es.), Modena (30 es. – 13/11), Mirandola (alcuni es. – 16/11) e Partecipanza di Nonantola (25 es. – 17/11);
una GAVINA il 12/11 alle Valli di Mortizzuolo;
13 MIGNATTAI il 16/11 alle Valli di Mortizzuolo;
almeno tre differenti individui di ZAFFERANO (2 adulti e un immaturo) nella seconda metà del mese a Manzolino imbrancati insieme a Gabbiani reali e comuni;
2 FRULLINI il 22/11 alle Valli di Mortizzuolo.

 

Dicembre

Anche l’ultimo mese dell’anno non ha mancato di regalare qualche bella osservazione:
il 6/12 uno SMERIGLIO e due AVERLE MAGGIORI alle Valli di Mortizzuolo;
il 7/12/14 e il 28/12/14 singoli esemplari di MARANGONE MINORE, rispettivamente alle Casse del Secchia e alle Valli di Mortizzuolo;
l’8/12 tre CORNACCHIE NERE a S. Martino sul Secchia (il 20/12 a Manzolino è stato osservato anche un ibrido Cornacchia grigia x Cornacchia nera);
il 15/12 uno ZAFFERANO 3° inverno a Manzolino, dopo i tre distinti esemplari visti a novembre;
il 20/12 una PIVIERESSA alle Valli di Mortizzuolo;
il 24/12 un GUFO DI PALUDE alle Valli di Mortizzuolo;
il 28/12 uno SVASSO PICCOLO, 20 COLOMBELLE e ancora una SMERIGLIO alle Valli di Mortizzuolo.
Merita rilievo anche il trend positivo a Manzolino delle OCHE SELVATICHE che hanno raggiunto un picco di 105 es. il 29/12.
Fuori stagione, ma sempre meno visti gli ultimi inverni tendenzialmente miti, il CAVALIERE D’ITALIA del 9/12 a La Francesa e le 4 NITTICORE alla Partecipanza di Nonantola per tutto il mese.
Numerose le segnalazioni di GRU alle Valli di Mortizzuolo per tutto il mese con un massimo di 51. Il contingente più numeroso è stato però visto in volo sui laghi di S. Anna il 31/12. Si trattava di un grosso stormo di 119 esemplari. Questa è anche stata l’ultima segnalazione dell’anno per la lista!